Logo Sta-Nantee
Italiano English 中文
in Carrara since 1936
Iscriviti alla newsletter

Il Marmista
Dagli archivi Staminalstone abbiamo estratto

Aldo Scarzella - Il Marmista
Milano, Hoepli, 1923

Questo testo è interessante perché destinato all'educazione dei marmisti degli anni d'inizio dello scorso secolo.
Il testo, molto pratico, fornisce riferimenti dettagliati riguardo agli strumenti e ai materiali utilizzati nei laboratori dei marmisti. In particolare il manuale contiene un ampio excursus storico del comprensorio carrarese, sia come importante bacino di estrazione lapidea, sia come punto di riferimento del mercato del marmo, nonché alcune nozioni sulla geologia della catena delle Alpi Apuane.
Nel libro si affrontano anche le particolarità delle lavorazioni di elementi architettonici e le tecniche di segatura e lucidatura del marmo. Da ultimo si descrivono alcune delle più note qualità di marmo e le loro quotazioni sul mercato degli anni venti.

Scarica l'e-book completo in formato PDF (30,8 MB)
1818
1880
1890
1902
1923
1936
1960
2005
2010
2011
2012
La duchessa Maria Beatrice d'Este e i Betogli.
anno 1818
Antiche tecniche di taglio.
anno 1880
La cava di Poggio Silvestre fornisce marmi per la costruzione di importanti opere in Europa.
anno 1880
Viene terminata la costruzione della Ferrovia Marmifera.
anno 1890
I velieri che trasportavano il marmo.
anno 1902
Aldo Scarzella “Il Marmista” dagli archivi Staminalstone.
anno 1923
Staminalstone inizia la sua storia
pencil
anno 1936
Aldo Vanelli compra la cava 67 Zona Mossa.
anno 1960
Staminalstone acquisisce la cava 66 Poggio Silvestre.
anno 2005
I marmi di Staminalstone sono impiegati per applicazioni di lusso e di design.
anno 2010
Viene inaugurata la sede di Staminalstone Cina a Xiamen.
anno 2011
Il marmo delle cave Staminalstone viene usato per la costruzione dell’opera d’arte Stone Gate.
anno 2012